Nurse24.it
chiedi informazioni

Ricerca

Clima: gli ospedali non sono ancora resilienti

di Monica Vaccaretti

Studi internazionali hanno dimostrato che gli operatori sanitari hanno una forte consapevolezza del fatto che il cambiamento climatico è in atto ed è una delle sfide più importanti del nostro tempo. Lo considerano una minaccia notevole per la salute umana e ne identificano la causa nelle attività umane diventate insostenibili. Di fronte ad eventi climatici sempre più frequenti, intensi ed estremi - come ondate di calore, inondazioni e siccità - sanno che i sistemi sanitari per cui lavorano devono sviluppare resilienza per restare in prima linea a soddisfare le esigenze di salute delle popolazioni. Sono altresì a conoscenza che anche gli ospedali sono obbligati dalla nuova legislazione ad intraprendere una trasformazione ecologica di vasta portata per ridurre i loro impatti ambientali mentre nel contempo devono limitare gli effetti del cambiamento climatico sulle loro attività.

Infermiere
scopri i vantaggi della convenzione

Commento (0)