Nurse24.it
iscriviti al webinar gratuito >

Validazione clinica della Behavioral Pain Scale non Intubates Patients

di Ferdinando Iacuaniello

IMG-20151113-WA0011

Lo studio condotto dall'Infermiera Simona Carletti in collaborazione con l'Università degli Studi di Milano e l'Associazione ANIARTI vince a Riva del Garda il premio dedicato ai giovani ricercatori.

RIVA DEL GARDA. Il 34° Congresso Nazionale dell'Associazione ANIARTI, che racchiude gli Infermieri Italiani dell'Area Critica e dell'Emergenza, è stato utile anche per valorizzare i nuovi ricercatori e nello specifico lo studio di Simona Carletti sulla "Validazione clinica della Behavioral Pain Scale non Intubates Patients" (BPS-NI), condotto in collaborazione con l'Università degli Studi di Milano e la stessa organizzazione presieduta da Fabrizio Moggia.

La collega premiata ha fatto il punto sul DOLORE, ovvero su una delle scale più appropriate per rilevarlo in un paziento non intubato in Rianimazione. La BPS-NI viene utilizzata in poche realtà italiane, ma dovrebbe essere maggiormente valorizzata, ha ricordato Carletti, per verificare il livello, la qualità e la quantità del dolore in questo tipo di paziente.

Commento (0)