Nurse24.it

Studiare all'Università

Firenze, studenti infermieri in piazza: "basta allo sfruttamento!"

di Redazione

Studenti universitari di Infermieristica in piazza oggi, mercoledì 23 novembre, per protestare contro il taglio dell'assegno infermieri deciso dalla giunta regionale della Toscana.

Tirocinante scontenta

Sfruttamento mascherato da tirocinio?

Gli studenti di Infermieristica si sono dati appuntamento per questa mattina in via Cavour a Firenze, proprio davanti alla sede della Regione. Fin dal 2000 era previsto un sostegno economico per gli universitari impegnati nel tirocinio, ma la giunta ha deciso di tagliare i fondi e gli studenti non ci stanno più.

Basta allo sfruttamento spacciato come tirocinio, rivendicano. Stando a quanto riporta la testata fiorentina de La Reppublica, i ragazzi dovranno così dire addio a circa 955 euro al primo anno, 1.936 al secondo e 3.227 al terzo.

Questo contributo rappresentava una sorta di rimborso spese visto che molti di noi fanno le ore di tirocinio lontano da dove vivono e sparsi fra le varie sedi della regione - spiega Hamilton Dollaku, rappresentante dell'Udu (unione degli universitari) in Cda e studente di Infermieristica.

Dobbiamo pagarci l'abbonamento, il parcheggio e in più non abbiamo accesso alle mense ospedaliere.

A fronte di questi tagli e di queste incombenze che gravano sulle tasche degli universitari, gli studenti denunciano anche che, all'annoso e ben noto problema del sottonumero di personale sanitario, si aggiunge l'altra faccia della medaglia: da tirocinanti si trovano spesso a svolgere la stessa mole di lavoro dei professionisti assunti. Soprattutto gli studenti del terzo anno, ormai ben formati e preparati, svolgono in ospedale otto mesi di tirocinio, che spesso e volentieri si traduce in forza lavoro gratuita per l'azienda ospedaliera.

Questa realtà, stando a quanto afferma Dollaku, sembrerebbe incidere anche sulla non-scelta del polo toscano come sede formativa da parte degli aspiranti infermieri: Un chiaro campanello d'allarme è il risultato ottenuto all'ultimo test di ammissione al corso di laurea in Infermieristica a Firenze - afferma - su circa 600 posti programmati, a scorrimento ultimato, sono tantissimi ancora i posti rimasti liberi.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)