Forum : Libera professione Infermieri Oggi è 14 ago 2020 15:39

Messaggioda Grace07 06 lug 2017 20:07

Salve, vorrei una delucidazione sulle responsabilità dell'infermiere nei confronti di un prelievo ematico non riuscito. Lavoro presso un ambulatorio infermieristico che fornisce assistenza infermieristica ad un laboratorio analisi. A seguito di un prelievo (che non sono riuscita a compiere per una serie di motivazioni tra le quali delle vene molto sottili, l'agitazione del pz, e probabilmente la mia non totale padronanza delle tecniche per prelievi non del tutto semplici) il pz in questione ha sporto lamentela al laboratorio. Volevo sapere se ci fossero gli estremi per una denuncia.
Grace07
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 07 mag 2017 15:12

Torna a “Libera professione Infermieri”