Nurse24.it
Scopri il corso su hecm.it

infermieri

Asl Latina, entro primavera 2020 tutti i precari assunti

di Redazione

La Asl Latina sta lavorando sul fronte stabilizzazione precari e nuove assunzioni a tempo determinato per l'estate. Entro la primavera del 2020, assicura dg Giorgio Casati, il problema precari sarà solo un ricordo.

Precari Asl Latina, pronti i bandi di stabilizzazione

Entro la primavera del 2020 questo problema sarà definitivamente risolto, sempre che tutti remino nella stessa direzione. Il dg Giorgio Casati, parlando all'agenzia Dire a margine di una seduta della commissione Sanità al Consiglio regionale del Lazio, ha fissato la dead line per la completa risoluzione della questione legata ai precari della Asl di Latina, che ne ha già stabilizzati 100 e sta intraprendendo i percorsi adeguati per fare lo stesso con altri 400 tra dirigenti, medici e infermieri.

Proprio oggi è stato pubblicato sul bollettino regionale il bando che interessa circa 83 persone (54 infermieri, ndr), che entro un mese e mezzo saranno stabilizzate - ha spiegato - Dopodomani saranno pubblicati i primi bandi per i cosiddetti commi 2 della legge Madia, pari a circa 300 persone. Abbiamo programmato che entro tre mesi e mezzo dovremmo riuscire a gestire questi nuovi bandi e arrivare alle graduatorie, nel frattempo, di concerto con la Regione, procederemo con gli altri bandi.

L'ipotesi è che si arrivi a chiudere il percorso complessivo entro il 2019 con le graduatorie per tutte le categorie di precari - ha aggiunto Casati - Questo non significa la stabilizzazione ma utilizzeremo le graduatorie in modo massivo nel 2019, compatibilmente col budget assunzionale a disposizione, e quello che rimarrà come residuo sarà stabilizzato nei primi mesi del 2020.

Parallelamente la Asl di Latina sta lavorando anche sul fronte delle assunzioni a tempo determinato, soprattutto in vista dell'estate: Come abbiamo fatto lo scorso - ha concluso Casati - Stiamo verificando quante persone avremo bisogno per garantire le ferie a tutto il personale e quindi fare le assunzioni necessarie per non chiudere i servizi anche questa estate, come abbiamo fatto nel 2018.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)