violenza

Avances su due infermiere, medico rinviato a giudizio

di Redazione

Tenta di baciare due giovani infermiere, medico rinviato a giudizio per violenza sessuale. Succede a La Spezia, più precisamente al centro medico diagnostico di Ponzano Magra.

Tenta di baciare due infermiere, medico a giudizio

medico violenza

Un medico è stato rinviato a giudizio per violenza sessuale

I fatti si riferiscono al 2015 e 2016 e l’ultimo episodio sarebbe avvenuto il 28 agosto 2016, quando un medico di 58 anni, specializzato in medicina dello sport, avrebbe aggredito una delle due infermiere, bloccandola e cercando di baciarla, ma senza risultato. Infatti, la giovane sarebbe riuscita a liberarsi e a scappare. Ma non era la sola. Anche la collega, qualche mese prima, si era trovata nella stessa situazione: immobilizzata dal medico che tentava avances anche piuttosto spinte. Anche lei era riuscita a fuggire.

L’altro giorno, il giudice ha rinviato a giudizio il medico con l’accusa di violenza sessuale. Il professionista ha alle spalle una condanna definitiva a due anni di reclusione per un episodio di abusi sessuali avvenuto nel 2002 in Toscana.

Commento (0)