Nurse24.it
scrivi una email per avere maggiori informazioni

Infermiere

Cagliari, infermiere perde la vita in un incidente stradale

di Redazione

In sella alla sua moto è finito contro una Fiat Multipla, cadendo violentemente a terra. Così domenica 13 agosto ha perso la vita Gabriele Munzi, giovane infermiere reatino che lavorava all’ospedale di Tempio.

In sella alla sua moto si schianta contro un'auto, morto un infermiere

La motocicletta di Gabriele Munzi (foto L'Unione sarda)

Si è schiantato contro un’auto Gabriele Munzi, 28 anni, che domenica scorsa stava percorrendo la statale 387 di San Vito in sella alla sua motocicletta.

Caduto violentemente a terra dopo l’impatto è stato subito soccorso dall’équipe dell’emergenza ed è stato trasportato in ambulanza prima al San Marcellino di Muravera e poi al Brotzu di Cagliari.

Le sue condizioni erano apparse fin da subito molto critiche, tanto che i medici si erano riservati la prognosi. Sottoposto ad intervento chirurgico, il giovane infermiere originario di Rieti, ma in forze all’ospedale di Tempio, non ce l’ha fatta.

Troppo gravi le ferite e le fratture riportate nell’incidente, avvenuto all’altezza di una curva dove sembra che il giovane abbia perso il controllo della moto andandosi a schiantare contro la Fiat Multipla che proveniva in senso contrario.

I rilievi di legge sono stati effettuati dai carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di San Vito.

Commento (0)