Nurse24.it
Scopri i dettagli del corso su hecm.it

Lavoro Infermieri

Emilia-Romagna, nel 2018 assunti 4mila tra infermieri e medici

di Redazione

Nel 2018 sono state 4.060 le assunzioni nella sanità pubblica dell'Emilia-Romagna, con oltre 1.500 stabilizzazioni: contratti, tutti a tempo indeterminato, per 1.000 medici e 3.000 tra infermieri, ostetriche e tecnici. Gli ingressi nelle strutture della sanità emiliano-romagnola, se sommati a quelli del 2016 e 2017, sfiorano quota 9.000 unità.

Sanità, in Emilia-Romagna assunti 4mila tra infermieri e medici nel 2018

È il bilancio di fine anno stilato da viale Aldo Moro, con un investimento di oltre 24 milioni di euro per stabilizzazioni, conferme dei contratti in essere, nuove assunzioni e copertura del turnover al 120% (con punte del 150% per gli infermieri e di poco inferiori al 130% per i medici, sottolinea la nota).

Garantire ai cittadini servizi sempre migliori, questo è il nostro obiettivo, sottolineano il presidente della Regione Stefano Bonaccini e l'assessore alle Politiche per la salute Sergio Venturi. Si tratta, affermano i due, di immettere forze nuove nei nostri ospedali, ma anche di dare certezze lavorative, con stabilizzazioni e assunzioni a tempo indeterminato, a chi già opera dentro il nostro servizio sanitario regionale.

Inoltre, ricordano poi Bonaccini e Venturi, nuove assunzioni sono previste nel 2019 e continueremo a lavorare per qualificare, specializzare, irrobustire ulteriormente la nostra sanità, pubblica e universalistica, rispettando un impegno preso a inizio mandato che stiamo mantenendo e rilanciando.

Il maggior numero di assunzioni del 2018 è a Bologna, con quasi un migliaio di persone reclutate.

Provincia Assunzioni totali di cui Stabilizzazioni
Piacenza 303 93
Parma 510 221
Reggio-Emilia 585 291
Modena 484 251
Bologna 984 138
Ferrara 258 65
Area Vasta Romagna 936 507
Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)