Nurse24.it

infermieri

In Pronto soccorso non si perde tempo, si salvano vite

di Redazione

Una foto di grande impatto per ricordare a chi si lamenta che in Pronto soccorso infermieri e medici non perdono tempo, ma salvano vite, spesso in condizioni disperate. Così Kay Müller, medico di un Pronto soccorso tedesco, ha affidato ai social un messaggio potente.

Attesa in Pronto soccorso? Infermieri e medici stanno salvando vite

Kay Müller è un medico di Pronto soccorso di un ospedale del Baden Württemberg, in Germania, che ha voluto utilizzare Facebook per far circolare un messaggio importante nel modo più virale possibile.

A tutti coloro che si lamentano ogni volta che al Pronto soccorso devono aspettare ore (quando a volte si tratta anche di meno tempo) e chiedono a tutti i costi di essere visitati, desidero di cuore mostrare questa fotografia. Sono sicuro che così capiranno che i loro disturbi e il loro dolore possono attendere anche delle ore. Questa sala si usa per le emergenze vere non per tante di quelle cose per le quali dovreste rivolgervi al medico di famiglia.

Quella utilizzata da Müller, come da lui stesso sottolineato, è una fotografia scattata in Israele ed è stata scelta proprio per scuotere le coscienze.

Quando a soffrire siamo noi, è facile farsi prendere dall’individualismo e dalla voglia di pretendere cure immediate, ma foto come questa dovrebbero farci ricordare che potrebbero esserci persone in condizioni peggiori delle nostre in quel momento.

E, non da ultimo, che se infermieri e medici tardano per noi, è perché stanno impegnando le loro energie nel salvare la vita di qualcun altro, spesso in condizioni disperate.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari
AGGIORNAMENTI DAL FORUM

Condividi la tua esperienza nel forum con gli altri partecipanti a questa selezione

Commento (0)