Nurse24.it

Attualità Infermieri

Assunzioni interinali al San Carlo, l'Azienda: Inevitabili

di Redazione

Grave carenza di organico e grande affanno del personale sanitario attivo, in vista anche delle ferie estive. Così al San Carlo di Potenza, per correre ai ripari, sono ricorsi all’assunzione tramite agenzia interinale, non senza polemiche. Le assunzioni di interinali sono previste per 45 giorni – spiegano dall’azienda – cessata l’emergenza si tornerà alle assunzioni con avviso pubblico.

Polemiche per interinali al San Carlo, l'Azienda: Assunzioni temporanee

Le assunzioni interinali al San Carlo - dicono dall'azienda - sono limitate a coprire il periodo delle ferie

La scelta della Direzione strategica di attivare una procedura di assunzione di lavoro interinale per le sostituzioni feriali, pochi giorni dopo l'avviso pubblico per l'assunzione a tempo determinato di personale sanitario, le preselezioni del concorso infermieri e l'esaurimento di tutte le graduatorie disponibili viene incontro alla sollecitazione di tutti i sindacati del comparto che hanno posto con enfasi il problema dell'insufficienza del personale nel periodo estivo.

Così in una nota l’Azienda, in risposta alle polemiche avanzate da alcune sigle sindacali che hanno ipotizzato un presunto progetto di precarizzazione del lavoro al San Carlo.

Insinuazioni che non hanno fondamento - continuano dall’azienda – le assunzioni di interinali sono previste per 45 giorni, in coincidenza con il periodo feriale, riguardano personale laureato, abilitato e selezionato dall'agenzia e sono state effettuate perché è l'unica modalità di immediato avvio al lavoro per sopperire alla mancanza di personale.

Cessata l'emergenza – rassicurano - cesserà anche l'uso del lavoro interinale e si tornerà alla procedura ordinaria di assunzioni a tempo determinato mediante avviso pubblico.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)