Nurse24.it

Attualità Infermieri

La paziente aggredisce infermiera e assistente sociale

di Redazione

Infermiera e assistente sociale aggredite da una paziente. Succede a Frosinone e precisamente al Centro di salute mentale.

Infermiera aggredita da una paziente

I fatti risalgono a ieri mattina quando una 35enne, in cura al Centro di salute mentale dell’Asl di Frosinone, è entrata negli uffici e ha dato in escandescenza urlando contro le dipendenti. Sembra che la paziente lamentasse di non essere ancora riuscita a entrare in una casa popolare che le sarebbe stata assegnata dal Comune. Così se l’è presa con l’infermiera e l’assistente sociale, colpendole e sbattendole contro la porta dell’ufficio.

La donna è stata bloccata da alcuni testimoni, mentre l’infermiera e l’assistente sociale sono finite in Pronto soccorso per le ferite riportate. Si tratta dell'ennesima aggressione al personale sanitario e ci si domanda se sia il caso o meno di avere dei servizi di sicurezza ad hoc.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)