Nurse24.it
entra a far parte della community di priofessionistidellasalute.it >

puglia

Bari, al via maxi concorso per 566 infermieri

di Redazione

Con i primi 1900 candidati sono partite le prove del concorso unico regionale destinato a reclutare 566 infermieri a tempo indeterminato in Puglia. Dal 15 al 19 febbraio i 17mila iscritti si cimenteranno con le due prove, scritta e pratica. Alla fine di ogni giornata sarà fornito un risultato provvisorio degli idonei, ma solo alla fine delle 5 giornate si conoscerà la graduatoria di coloro che accederanno all'orale.

Per 566 professionisti a tempo indeterminato prove a Fiera del Levante

Maxi concorso infermieri Puglia, una voce registrata ricorda costantemente le norme igieniche da rispettare: mascherina, distanziamento e igienizzazione delle mani

Sono arrivati a Bari da ogni regione di Italia ma anche dall'estero come Michele, un infermiere che vive in Irlanda e che ha deciso di provare a superare il maxi concorso indetto dalla Regione Puglia per assumere a tempo indeterminato 566 professionisti infermieri.

In Fiera del Levante si sono presentati i primi 1900 dei 17mila iscritti al maxi concorso, che era stato sospeso per Covid il 31 agosto 2020 in via precauzionale e poi riattivato per potenziare gli organici del personale anche a supporto della campagna vaccinale in corso e di tutte le strutture impegnate nella lotta alla pandemia.

L'età dei candidati va dai 25 ai 40 anni e molti di loro sono stati vaccinati. Particolare che non ha impedito la rilevazione della temperatura all'ingresso, l'igienizzazione delle mani e l'obbligo di indossare le mascherine.

Le prove, suddivise in cinque giorni su due turni, si stanno svolgendo nel nuovo padiglione esteso per 18mila metri quadrati. I candidati svolgono due prove: una scritta (della durata di 40 minuti composta da trenta domande a risposta multipla) e una pratica da venti minuti. La commissione, presieduta da Francesco Germini, vigila sull'espletamento delle prove e si occuperà poi della correzione automatica che, per trasparenza, sarà trasmessa in streaming. Alla fine di ogni giornata sarà fornito un risultato provvisorio degli idonei, ma solo alla fine delle 5 giornate si conoscerà la graduatoria di coloro che accederanno all'orale.

entra a far parte della community di priofessionistidellasalute.it >

Commento (0)