Nurse24.it

Concorso Pubblico

Pasticcio Estar, Ipasvi Pistoia chiede chiarimenti

di Redazione

ipasvi pistoia

Il Presidente del Collegio Ipasvi di Pistoia, David Nucci, scrive ad Estar in merito alla convocazione di alcuni candidati per la ripetizione della prova scritta e pratica del concorso pubblico unificato per la copertura del fabbisogno di personale infermieristico del Servizio Sanitario della Regione Toscana.

Nucci: "La ripetizione della prova aprirà a contenziosi per disparità e disagi"

Grande caos ruota attorno al Concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la copertura di n.1 posto a tempo indeterminato di Collaboratore Professionale Sanitario - Infermiere (cat. D) bandito dall'Azienda Usl Toscana Nord-Ovest.

Per una ventina di candidati, a causa di problemi tecnici nella lettura ottica delle prove, è tutto da rifare; i malcapitati sarebbero stati riconvocati dall'Ente di supporto tecnico-amministrativo regionale per la ripetizione della prova scritta del concorso il giorno 10 novembre.

Nucci chiede "chiarimenti riguardo alle segnalazioni che ci pervengono da alcuni iscritti in merito alla convocazione per la ripetizione della prova scritta del concorso". "Tale ripetizione" - continua Nucci - aprirà strade a contenziosi da parte dei candidati costretti alla ripetizione della prova sia per il disagio arrecato che per le disparità che si potranno creare tra le due prove".

La missiva del Presidente Ipasvi Pistoia

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)