Nurse24.it
Scopri i dettagli del corso su hecm.it

Professioni sanitarie

Osservatorio Professioni Sanitarie presso MIUR

di Redazione

Nella riunione del 25 maggio 2016 con i 37 componenti, il Presidente Giuseppe Novelli (Rettore di Roma Tor Vergata) e i Direttori Generali del Ministero dell’Università, Maria Letizia Melina, e del Ministero della Salute, Rossana Ugenti, hanno esposto le finalità e la progettazione per la composizione dei gruppi di lavoro. 

Osservatorio Professioni Sanitarie: componenti e compiti

È stata evidenziata l’attività in corso per la imminente definizione dei fabbisogni formativi pe rle 22 Professioni sanitarie da parte del Ministero della Salute con la Conferenza Stato-Regioni, a cui seguirà la ripartizione dei posti per ognuna delle 22 professioni tramite l’apposito tavolo tecnico, di cui fa parte anche la rappresentanza dell’Osservatorio.

L’altro obiettivo, rimasto fermo al 2013, riguarda la regolamentazione dei Master specialistici, previsti dalla Legge 43/2006, su cui erano state formulate diverse proposte da ognuna delle 22 professioni.

Compiti dell’Osservatorio Professioni Sanitarie 

Attivato con Decreto interministeriale del 10 marzo 2016, ha questi compiti:

  • linee di indirizzo per l’elaborazione di requisiti di idoneità organizzativi, strutturali e tecnologici, per l’accreditamento delle strutture didattiche universitarie e ospedaliere per la formazione;
  • linee guida per la stipula dei protocolli d’intesa tra le regioni e le università;
  • criteri e modalità per assicurare la qualità della formazione in conformità alle indicazioni UE;
  • criteri e modalità per lo svolgimento del monitoraggio dei risultati della formazione.

Per il Comitato di presidenza, sono stati nominati a seguito di relative designazioni giunte al MIUR:

  • CRUI Giuseppe Novelli (Rettore Università Roma Tor Vergata), con funzioni di Presidente;
  • Ministero Salute Rossana Ugenti (Direttore Generale) e Eugenio Santoro (Fondazione S. Camillo Roma)
  • Ministero dell’Università Maria Letizia Melina (Direttore Generale) e Vanda Lanzafame (Dirigente Uff. VI).
  • Conferenza CLPS Luisa Saiani (Università di Verona) e Angelo Mastrillo (AUSL-Università di Bologna);
  • CUN Mario Amore (Università di Genova);
  • ANVUR Giorgio Sesti (Università di Catanzaro);
  • Conferenza Stato Regioni Roberta Brenna (Regione Lombardia).

Rappresentanti designati dalle Federazioni e Associazioni delle 22 Professioni Sanitarie (Decreto interministeriale del 21 aprile 2016):

  1. Rosaria Alvaro (Infermieri FNOPI), Roma
  2. Gennaro Rocco (Infermieri Pediatrici FNOPI), Roma
  3. Giuliana Bodini (Assistenti Sanitari ASNAS), Cremona
  4. Maria Vicario (Ostetriche FNOPO), Napoli
  5. Carlo Magri (Tecnici di Radiologia FTSRM), Ferrara
  6. Fabbio Marcuccilli (Tecnici di Laboratorio ANTEL), Roma
  7. Elisabetta Piccioni (Tecnici di Laboratorio FITELAB), Roma
  8. Roberto Marcovich (Fisioterapisti AIFI), Trieste
  9. Tiziana Rossetto (Logopedisti FLI), Padova
  10. Dilva Drago (Ortottisti AIORAO), Vicenza
  11. Eliana Filipponi (Tecnici Audiometristi AITA), Milano
  12. Lidia Broglia (Tecnico di Neurofisiopatologia AITN), Roma
  13. Marco Tonelli (Dietista ANDID), Orvieto
  14. Gianni Gruppioni (Audioprotesista ANAP), Roma
  15. Antonella Abbinante (Igienisti Dentali AIDI), Bari
  16. Domenico Tomassi (Igienisti Dentali UNID), Roma
  17. Davide Ghitti (Tecnici Fisiopatologia Cardiocircolatoria ANPEC), Milano
  18. Andrea Mazzarini (Terapisti Neuropsimotricità età evolutiva AITNE), Roma
  19. Fiorenza Broggi (Terapisti Neuropsimotricità età evolutiva ANUPI), Milano
  20. Maria Rita Venturini (Educatori Professionali ANEP), Ancona
  21. Debora Parigi (Tecnico Rabilitazione Psichiatrica AITERP), Genova
  22. Michele Senatore (Terapista Occupazionale AITO), Chieti
  23. Arcangelo Marseglia (Podologi AIP), Catanzaro
  24. Riccardo Bernabei (Podologi AMPI), Roma
  25. Salvatore Guinand (Tecnici Ortopedici ANTOI), Roma
  26. Marco Laineri Milazzo (Tecnici Ortopedici FIOTO), Roma.
  27. Maurizio Di Giusto (Tecnici della Prevenzione UNPISI), Firenze.
Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)