Nurse24.it

libri e riviste

Pillole di Inglese: per capire e farsi capire basta una pillola al giorno

di Marco Alaimo

pillole-inglese

Si parte per una nuova avventura, un nuovo stimolante contributo del prof. Alex Rotatori specializzato in fonetica inglese  il quale ci offre con questa rubrica in esclusiva per Nurse24.it,

Uno spazio quindicinale in cui attraverso piccoli consigli e strategie linguistiche, ci aiuterà a capire meglio la fonetica inglese e perfezionare dove ce ne fosse bisogno anche il nostro parlato.

Vere e proprie Pillole di Inglese, come una medicina che ci aiuta a liberarci dalle cattive abitudini di un Inglese spesso italianizzato e poco comprensibile dagli altri.

Che dite ci proviamo? absolutely

Nel video seguente i parlanti hanno tutti un accento britannico:

Riuscite a capire, per esempio, cosa dice Adam Vallins al minuto 2:06?

La risposta è peritoneal dialysis ('dialisi peritoneale'), un'espressione che se vedeste scritta, capireste immediatamente. All'ascolto, invece, essa può risultare quasi impossibile da comprendere, a meno che non abbiate delle buone conoscenze di fonetica inglese.

Usando i simboli dell'Alfabeto Fonetico Internazionale (IPA), utilizzato in tutti i buoni dizionari di lingua e anche nel mio libro, possiamo trascrivere la pronuncia di Adam così: ˌperɪtəniːəl ˈːləsɪs.

In isolamento, peritoneal è normalmente pronunciato nello standard britannico (General British (GB)) ˌperɪtəˈniːəl o, in maniera più antiquata, ˌperɪtəˈnɪəl, cioè con l'accento principale sulla penultima o ultima sillaba. Ma quando questo aggettivo è seguito da una parola con un accento forte verso l'inizio di essa (nel nostro caso dialysis), esso perde il suo accento principale e rimane con un accento secondario sulla prima sillaba: quindi non si pronuncia più "peritoNEal"/ "peritoNEAL" ma "PERitoneal". Questo effetto lo chiamo stress shift nel mio libro (pp. 105-106), ed è comunissimo in inglese.

In dialysis, in isolamento solitamente daɪˈæləsɪs, la prima vocale aɪ può essere omessa perché inaccentata. Adam dice quindi ˈːləsɪs, con allungamento compensatorio del primo suono vocalico, indicato in trascrizione fonetica dalla vocale æ più il simbolo [ː] (vedi il mio libro, p. 89 e p. 86).

Per parlare e capire bene i nativi in ambito medico-scientifico, una conoscenza più o meno approfondita della fonetica inglese è assolutamente indispensabile. E il presente post credo metta pienamente in luce questo concetto.

By Alex Rotatori (http://alex-ateachersthoughts.blogspot.it/)

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)