Nurse24.it
iscriviti al webinar gratuito >

Amop, sostenere l'aggiornamento dei professionisti sanitari che seguono i pazienti oncologici

di Ferdinando Iacuaniello

6793dfaeaedce2b3d0e76a48b5f73adc

PIACENZA. La comunità di Podenzano si mobilita per raccogliere fondi la ricerca contro i tumori sul Piacentino. L’amministrazione comunale, di concerto con le associazioni locali, ha infatti organizzato una grande cena benefica a favore di Amop. L’obiettivo è quello di sostenere l’aggiornamento di tutte le figure professionali (medici, infermieri, operatori socio sanitari, psicologi, tecnici) che seguono il malato durante il percorso terapeutico.

Attraverso l’Associazione malato oncologico piacentino, qualsiasi cittadino potrà contribuire alla ricerca nella nostra provincia e a incrementare le opportunità di cura per le oltre mille persone sul nostro territorio che ogni anno si ammalano di tumore.

L’iniziativa sarà presentata giovedì 20 giugno, alle ore 17, nel day hospital di Oncologia (nucleo antico dell’ospedale di Piacenza, via Taverna 49). Per l’occasione saranno presenti:

  • Luigi Cavanna, direttore del dipartimento di Oncoematologia dell’Ausl di Piacenza
  • Alessandro Ghisoni, sindaco di Podenzano
  • Romina Piergiorgi, presidente Amop
  • Rappresentanti delle associazioni di volontariato che contribuiscono all’organizzazione della manifestazione.

E' invitata tutta la cittadinanza alla partecipazione.

Comunicato Stampa

Commento (0)