Nurse24.it
Iscriviti al webinar su Salute.LIVE

dalla redazione

Trofie al pesto con scampi e moscardini

di Giuseppe La Torre

Trofie pesto e mare5

Ultimi passaggi nel ricordo di un’estate passata

Sempre e solo ricetta svuota frigo di verdure con l’aggiunta di due protagonisti della cucina marinara: scampi e moscardini.

Ingredienti


Per 4 persone: 4 moscardini piccoli e 4 scampi, una ventina di fagiolini, 6 olive grandi (bella di Cerignola), 1 mazzetto di rucola, 1 mazzetto di basilico, 1 cucchiaio di pinoli, una manciata di mandorle spellate, 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato 6-8 fiori di zucca, 6 pomodorini, 1 cipolla rossa, 1 spicchio d’aglio, olio evo e sale.

Trofie pesto e mare1

Preparazione


Occorre pulirTrofie pesto e mare2e innanzitutto i moscardini, lavarli e metterli in acqua bollente per circa una decina di minuti per intenerirlo. Insieme ai moscardini scottate anche i fagiolini per pochi minuti. Prendete una padella capiente e iniziate a far soffriggere l’aglio schiacciato che toglierete dopo pochi minuti. Aggiungete nella padella la cipolla rossa affettata, i pomodorini tagliati, le olive tagliate, e fate cuocere a fiamma moderata. Se necessario aggiungete un po’ di acqua durante la cottura. Lavate per bene i fiori di zucca e teneteli da parte.

Trofie pesto e mare3Lavate e tamponate le foglie di basilico per preparare il pesto veloce. Mettete nel tritatutto le foglie di basilico, il parmigiano, le mandorle, i pinoli, il sale e l’olio e frullate aggiungendo la quantità di olio che necessita. Portate in ebollizione l’acqua per la pasta intanto e mettete a cuocere la pasta appena giunge ad ebollizione.

Le Video Ricette


Versate intanto nella padella anche i fiori di zucca tagliati, gli scampi (io li faccio un taglio per tutta la lunghezza della parte interna della coda per facilitarne l’apertura) e i moscardini per far continuare la cottura in padella e regolate di sale le verdure. Cuocete le trofie e poi quando sono pronte versatele nella padella insieme al pesto già preparato.

Trofie pesto e mare4

Fate saltare e mantecare ben bene la pasta e per fate amalgamare bene il pesto. Servite sul piatto da portata con una spolverata di rucola tagliata a crudo e decorate con il moscardino e lo scampo! Buon appetito!

Trofie pesto e mare5

 

NurseReporter
iscriviti al webinar gratuito >

Commento (0)