Nurse24.it

testimonianze

Infermiera Ucraina è viva! Lo annuncia l'interessata attraverso Twitter

di Ferdinando Iacuaniello

531120361ba53e7b27c00b3fd3134e91

"Buone notizie da Kiev. Sono viva, grazie a tutti per il sostegno!". Il mondo esulta dopo le novità sulle sorti dell'infermiera ucraina colpita al collo da un cecchino nella piazza della rivolta di Kiev: Olesya è viva e è stabile. È stata la stessa interessata a comunicarla attraverso il suo profilo Twitter al pianeta intero.

L'infermiera, che prestava volontariamente soccorso ai rivoltosi, era stata "tradita" da un presunto proiettile vagante. La sua storia aveva fatto il giro di tutti i social-network e commosso i popoli della Terra.

Suo malgrado è diventata il simbolo di una Ucraina ritrovata, che ha messo al bando il tiranno Viktor Yanukovich, che ha dovuto accogliere le richieste del popolo e indire elezioni anticipate e un governo provvisorio di unità nazionale.

Alla collega Olesya l'augurio sincero di buona guarigione.

Commento (0)