Nurse24.it

elezioni Ipasvi

Catanzaro, più schede che votanti. Caos alle elezioni Ipasvi

di Redazione

Elezioni Ipasvi Catanzaro nel caos. Tra le varie anomalie segnalate, sembra che, su un totale di 1.007 votanti effettivi siano state conteggiate 1.010 schede. A lanciare l’allarme sono i consiglieri di maggioranza Manuela Costanzo (Obiettivo Comune) e Demetrio Battaglia, (Catanzaro con Sergio Abramo) che hanno deciso di rivolgersi alla magistratura.

Elezioni Ipasvi Catanzaro, caos nel conteggio delle schede

schede elettorali

Caos schede elettorali all'Ipasvi di Catanzaro

A far scattare la segnalazione sono stati alcuni infermieri iscritti al collegio Ipasvi di Catanzaro che hanno interpellato le istituzioni. A Catanzaro si è votato il 17, 18 e 19 novembre scorsi. Il problema è che durante lo spoglio delle schede, avvenuto lunedì e martedì scorsi, sono emerse non poche anomalie.

Gli animi si sono presto surriscaldati. Tanto che sono dovute intervenire più volte le forze dell’ordine. Un iscritto ha denunciato una serie di irregolarità. In particolare, dicono i consiglieri Costanzo e Battaglia, sembra che, su un totale di 1.007 votanti effettivi, siano state conteggiate 1.010 schede.

A questo punto i consiglieri chiedono un’approfondita verifica da parte degli organi e delle autorità preposte, al fine di accertare le condizioni per l’annullamento della tornata elettorale appena conclusa e l’indizione di nuove elezioni per tutelare tutti gli iscritti, oltre che i candidati di entrambi gli schieramenti contrapposti, al fine di garantire l’avvio di un triennio di lavoro del collegio caratterizzato da principi di trasparenza e legalità.

Scopri i master in convenzione

Commento (0)