Attualità Infermieri

A Montresta c'è il nuovo ambulatorio infermieristico

di Redazione

Sarà attivo a partire da martedì 28 marzo presso il centro di aggregazione sociale (via Asilo, 8) l'ambulatorio infermieristico di Montresta, un progetto nato dalla collaborazione fra l'Ats (Azienda per la tutela della salute) - Assl di Oristano e l'amministrazione comunale del paese.

Un ambulatorio infermieristico a Montresta

ambulatorio infermieristico

Il nuovo ambulatorio infermieristico

Il servizio è stato presentato oggi dal direttore dell'Assl (Area socio-sanitaria locale) di Oristano Mariano Meloni e dal sindaco Antonio Zedda. Presenti anche il direttore del distretto socio-sanitario di Ghilarza Bosa Francesco Pes, i rappresentanti del servizio delle professioni sanitarie e il consigliere regionale del territorio Augusto Cherchi.

L'ambulatorio assicurerà una molteplicità di prestazioni sanitarie a km zero agli abitanti di Montresta. Nella struttura il personale infermieristico effettuerà misurazioni dei parametri vitali (pressione, frequenza cardiaca e respiratoria), medicazioni, iniezioni, prelievi ematici, rimozione dei punti di sutura, gestione e sostituzione dei cateteri, ma formerà anche i pazienti e i loro familiari ai sistemi di autocura, all'autogestione delle stomie, alla prevenzione e al trattamento delle lesioni cutanee, all'autocontrollo della glicemia, fornirà consulenze in materia di educazione alimentare, prevenzione e mantenimento della salute, orienterà all'accesso e all'utilizzo dei servizi sanitari. Si tratterà quindi di un punto di riferimento non solo per i pazienti che, una volta dimessi dagli ospedali, hanno necessità di continuare le terapie, ma anche per tutti quei pazienti cronici che devono monitorare costantemente la propria salute: un servizio importante soprattutto per gli anziani, che rappresentano il 32% della popolazione di Montresta.

Per accedere all'ambulatorio sarà necessaria la richiesta del medico curante. La prenotazione potrà avvenire direttamente presso l'ambulatorio, aperto il martedì e il venerdì, dalle ore 8.00 alle 11.00, o telefonicamente, chiamando i numeri 0785/225372 - 225151. Le prestazioni saranno garantite gratuitamente, fatto salvo il pagamento del ticket nel caso sia previsto.

Quello di Montresta è il terzo ambulatorio infermieristico aperto in provincia di Oristano, dopo le strutture inaugurate nei mesi scorsi a Sorradile e Sennariolo: un modello che punta a rafforzare le prestazioni sanitarie di base sul territorio, portandole più vicine ai cittadini, garantendo così un'assistenza e un monitoraggio costanti ai pazienti e, allo stesso tempo, evitando accessi impropri in ospedale.

Si tratta di un progetto unico in Sardegna – ha spiegato il direttore della Assl Meloni – Avviata dal precedente commissario straordinario Asl Maria Giovanna Porcu, questa sperimentazione mi ha decisamente convinto e l'auspicio è quello di estenderla ad altri paesi, in maniera intelligente e strategica. Accanto all'ospedale, è infatti necessario rafforzare i servizi sul territorio, in modo sicuro e sostenibile, contribuendo peraltro a limitare lo spopolamento delle zone interne. Di risultato commovente ha parlato il primo cittadino Zedda, che ha sottolineato come l'apertura dell'ambulatorio di cure infermieristiche, nato grazie al supporto tecniche del servizio delle professioni sanitarie della Assl di Oristano, rappresenti per il suo paese un'inversione di tendenza e un esempio di sanità che parte dal basso. Un modello che anche secondo il consigliere Augusto Cherchi andrebbe replicato in altri centri sardi in quanto, funzionando da filtro per l'ospedale, comporterebbe un risparmio economico notevole e potrebbe essere arricchito con altre sperimentazioni, come la telemedicina, a vantaggio dei territori geograficamente più distanti dai maggiori centri sanitari.

Commento (0)