Nurse24.it

sindacato

Alghero, un solo infermiere per oltre 20 pazienti

di Redazione

Riposi saltati, ferie costantemente negate e spesso e volentieri in reparto rimangono solo un infermiere e un Oss di turno. Succede all’ospedale Marino di Alghero, nell’unità operativa di ortopedia.

Alghero, allarme carenza assistenza infermieristica

ortopedia

Carenza di personale infermieristico in ortopedia ad Alghero

A sollevare la questione è il segretario provinciale di Nursing Up Alessandro Nasone. La cronica mancanza di personale infermieristico adibito all’assistenza dei pazienti ortopedici – spiega Nasone - sta creando problematiche che spesso vengono risolte solo attraverso il sacrificio e la dedizione degli infermieri e degli Oss. Attualmente in un reparto che conta più di 20 posti letto, si trovano in servizio 10 infermieri e 4 Oss; un numero talmente risibile, che spesso, a causa di malattie o altri istituti contrattuali saltano i riposi, mentre le ferie vengono costantemente negate. Spesso, vengono segnalati, casi in cui il turno è coperto da un solo infermiere e un Oss, causando importanti disservizi all’utenza.

Stando così le cose, l’infermiere si trova impossibilitato a garantire l’assistenza a malati spesso allettati – continua il sindacalista - un comportamento, certamente non voluto ma obbligato dalle mancanze organizzative delle direzioni amministrative e sanitarie sassaresi, che mette a repentaglio ulteriormente le condizioni di salute del malato.

La speranza è che qualcosa cambi con la cancellazione del blocco del turnover da parte della Regione Sardegna. Intanto il sindacato chiede l’intervento dell’Ipasvi nazionale, affinché si possa porre fine alle criticità che intaccano il decoro dell’esercizio professionale e la qualità delle cure.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)