Nurse24.it
Scopri i webinar gratuiti su Salute.LIVE

Lavoro Infermieri

L'Asl di Biella assume 45 infermieri a tempo indeterminato

di Redazione

L’Asl di Biella assume 45 infermieri a tempo indeterminato. Il tutto nell’ottica di favorire la crescita di personale sanitario all’interno dell’azienda specificano.

Infermieri, in 45 assunti a Biella

infermieri

Sono già partite e proseguono, con diverse azioni in programma nel corso dell’anno, le attività per l’assunzione e la stabilizzazione di medici, infermieri e operatori socio sanitari all’interno dell’azienda.

Nel 2017 sono previste in tutto 124 assunzioni (di cui 72 turnover 2016/2017). Ad oggi sono 58 le persone che hanno iniziato a lavorare per Asl BI, di cui 53 sono entrati in azienda a tempo indeterminato: vi sono medici, dirigenti non medici, Oss e infermieri. Per quanto riguarda questi ultimi, dopo l’approvazione della graduatoria del concorso per infermieri, in cui sono risultati idonei 173 candidati, l’Asl di Biella ha già disposto l’assunzione di 45 persone a tempo indeterminato. Di queste 24 erano precari, che già lavoravano in ospedale, e che così hanno potuto stabilizzare la propria posizione. Grazie a queste assunzioni è stato possibile anche sostituire persone andate in pensione o che hanno cessato il proprio rapporto di lavoro per altre ragioni. Intanto, la graduatoria del concorso continua a scorrere, al momento a quota 47.  Una graduatoria, quest’ultima, da cui si potrà attingere fino al 6 dicembre del 2019.

Gli sforzi fatti in questo periodo dal personale – ha detto il direttore generale Gianni Bonelli – sono stati tanti; uno sforzo riconosciuto anche dall’assessorato regionale alla salute che nel corso dell’ultima riunione con tutti i direttori generali ha rivolto un ringraziamento particolare proprio agli operatori che in questo periodo di piano di rientro hanno dovuto sostenere uno sforzo maggiore. La condizione attuale ci consente di guardare avanti, prevedendo l’accesso di nuovi professionisti. Entro fine anno saranno attivati tutti i concorsi per l’assunzione delle figure necessarie.

Entro il 31 dicembre in più ci saranno 32 medici e il personale infermieristico presente sarà tutto di ruolo.  

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)