Nurse24.it
MASTER

Libera professione infermiere

Corte dei Conti pubblica il report Enpapi 2017

di Silvia Ancona

La Corte dei Conti ha pubblicato il report 2017 di Enpapi. Nonostante l’incremento degli iscritti, è emerso nel documento il drastico calo delle entrate contributive, del patrimonio e dell’utile dell’Ente. Ad aggravare il quadro, l’aumento esponenziale delle spese per le consulenze.

Infermieri LP aumentati, giù entrate contributive, utile e patrimonio

Continua a non essere tutto rosa e fiori per Enpapi (Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della Professione Infermieristica) che, dopo l’arresto dei vertici Mario Schiavon e Marco Bernardini, accusati di reati di corruzione il 19 febbraio 2019, riceve il report, piuttosto negativo, del suo esercizio 2017 dalla Corte dei Conti.

Dal controllo dei giudici contabili sono diversi i punti deboli legati alla contabilità emersi, a partire dall’utile netto drasticamente diminuito fino ad arrivare alle spese di consulenza e del personale aumentate, per non dire raddoppiate.

Nello specifico, sebbene il documento mostri un incremento del numero di iscritti, è risultato che le entrate contributive totali sono passate dai 106,1 milioni del 2016 a 104,3 nel 2017, un decremento dettato prevalentemente dalla diminuzione delle "sanzioni", a detta dei giudici contabili.

A preoccupare di più, tuttavia, è il drastico calo dell’utile netto che da 15,9 milioni di euro nel 2016 è passato a 3,7 milioni nel 2017. E la causa, stando a quanto registrato e rilevato dalla Corte dei Conti, è da ricercare nei minori proventi finanziari e straordinari, sebbene a fronte di una riduzione di costi ed oneri, in particolare per servizi e locazioni.

Non seguono lo stesso decorso di riduzione le spese per le consulenze che, invece, mostrano un incremento superiore al 50%: da 235 mila euro nel 2016 sono passate, infatti, a 503 mila nel 2017. E, secondo la Corte, su questo fenomeno ha inciso soprattutto l’incarico affidato ad un advisor unico, avente come oggetto la valutazione e il monitoraggio dei titoli del portafoglio e le consulenze legali per contenzioso.

A conclusione del report 2017, la Corte dei Conti si esprime positivamente in ciò che concerne, invece, il nuovo bilancio tecnico attuariale: il saldo totale, infatti, non assume valore negativo e il patrimonio complessivo risulta in crescita.

Infermiera
Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)