Nurse24.it

Esami di laboratorio

Emocromo: Esame emocromocitometrico con formula leucocitaria

di Chiara Vannini

L’emocromo (o esame emocromocitometrico), tra gli esami di laboratorio in ematologia, va ad indagare elementi del sangue periferico, quali la conta e il dimensionamento dei globuli rossi e delle piastrine, la concentrazione di emoglobina e la conta differenziale dei leucociti.

Analisi del sangue: L'emocromo

Globuli rossi: l'emocromo ne misura il numero e la concentrazione nel sangue

L’esame di laboratorio di routine che si richiede più frequentemente è l’emocromo che, grazie ai numerosi valori che fornisce, permette di comprendere se la persona ha qualcosa che non va e cosa andare ad indagare nello specifico.

Alcuni valori dell’emocromo alterati devono attirare la nostra attenzione: essi infatti spesso sono la fotografia delle condizioni del paziente.

Per fare un esempio, un innalzamento dei globuli bianchi sta ad indicare un’infezione in atto, ma non ci indica la parte dell’organismo interessata. Per avere un’idea più chiara, oltre al prelievo ematico, è necessaria la clinica, la valutazione di segni e sintomi del paziente, ed eventualmente di esami ematochimici più specifici (ad esempio funzionalità renale, epatica, pancreatica, ecc.)

L’emocromo (o esame emocromocitometrico) è l’esame più richiesto e comune. Misura il numero di cellule del sangue (globuli rossi, bianchi e piastrine) e la loro concentrazione nel sangue.

Descrizione dell'esame Unità di misura Valore di riferimento
Globuli bianchi (leucociti o WBC-white blood cells): fanno parte della parte corpuscolata del sangue insieme a globuli rossi e piastrine e sono le cellule coinvolte nella risposta immunitaria dell'organismo. Per questo motivo un loro rialzo corrisponde ad un processo flogistico. Comprendono 5 tipi di leucociti maturi, che sono: linfociti, monociti, neutrofili, eosinofili, basofili

mil/mm3

milioni su millimetri cubi
4000-10000/ mm3
Globuli rossi (o emazie o RBC: red blood cells): sono le cellule responsabili del trasporto di emoglobina e, di conseguenza, di ossigeno e ferro

mil/mm3

milioni su millimetri cubi

Uomini 4,5 – 6 milioni/mm3

Donne 4 - 5,5 milioni /mm3
Emoglobina: è un valore che indica la percentuale di sangue composta da cellule. La percentuale restante è occupata dal plasma, la parte liquida del sangue

g/dl

grammi per decilitro

Uomini 13,5 – 18 g/dl

Donne 12-16 g/dl
Ematocrito: è un valore che indica la percentuale di sangue composta da cellule. La percentuale restante è occupata dal plasma, la parte liquida del sangue %

37 – 47%

MCV (mean corpuscolar volume): è il volume corpuscolare medio dei globuli rossi, ossia la “grandezza” di un globulo rosso

Fl

Femtolitri
80 – 95 fl
MCH (mean corpuscolar hemoglobin): è l’emoglobina presente in ogni globulo rosso

Pg

picogrammi
26-32 pg
MCHC (mean corpuscolar hemoglobin concentration): è la concentrazione media di emoglobina un dato volume di globuli rossi, comunemente in 1 dL % 32 – 36%
RDW (red cells dispersion Width): è l’ampiezza della distribuzione del volume di globuli rossi attorno al suo valore medio % 11,5 – 14,5%
Piastrine (o trombociti), PLT: sono le cellule responsabili del processo di emostasi e coagulazione

N°/ µl

Unità per microlitro di sangue
150000 – 450000/ µl 
Proteine totali: le proteine sono molecole formate da lunghe catene di aminoacidi. Il dosaggio delle proteine totali misura le quantità complessive presenti nel sangue 

g/dl

grammi per decilitro
6,4 – 8,3 g/dl

In relazione ai globuli bianchi, viene sviluppata anche la formula leucocitaria, ovvero il valore di ogni singola tipologia di leucociti maturi. È possibile che venga indicata la percentuale sul totale di leucociti o il numero per millimetro cubo. Se i valori sono indicati in percentuale, il totale deve fare 100%.

Formula leucocitaria
Neutrofili

% o

N°/mm3

40-75%

2000-8000/ mm3
Linfociti

% o

N°/mm3

25-55%

1500 – 5000/mm3
Monociti

% o

N°/mm3

2-10%

100 – 900/mm3
Eosinofili

% o

N°/mm3

0,5 – 6%

20 – 600/mm3
Basofili

% o

N°/mm3

0 -2 %

2 -150/mm3
NurseReporter

Commento (0)