Nurse24.it

Videoteca Nurse24

ECM, cosa modifica il Milleproroghe? Facciamo chiarezza

Pubblicato il 04/01/2023 di Redazione

Ci sono delle novità relative alla formazione continua in medicina (Ecm). Il 31 dicembre 2022 era il termine ultimo per completare i crediti relativi all’obbligo formativo individuale del triennio 2020-2022. Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Legge 29 dicembre 2022, n. 19 (Decreto Milleproroghe), però, viene annunciata la modifica dell'ultimo triennio di riferimento, che passa a quadriennio (2020-2023), per l'applicazione del riconoscimento del bonus ECM Covid.

La notizia di questa modifica ha creato non poca confusione, perché non è chiaro in che modo andrà ad impattare effettivamente sulla formazione dei professionisti. Perché? Proprio perché va ad incidere sul cosiddetto Bonus Covid, ovvero la riduzione di un terzo dei crediti relativi al triennio 2020-2022.

La confusione è nata perché in molti hanno anticipato quello che, molto probabilmente, accadrà, ovvero lo slittamento di un anno del termine ultimo per maturare tutti i crediti previsti dall'obbligo formativo.

Questa, almeno, è la speranza di molti; ma, ad oggi, non è specificato né nel Decreto in oggetto, né altrove.

E allora cosa accadrà? Ci sono due ipotesi:

  • La trasformazione in legge del decreto, che potrebbe andare a chiarire alcuni aspetti relativi all’applicazione dell'emendamento in oggetto
  • L'intervento della Commissione Nazionale per la Formazione Continua, che - come da decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e successive modificazioni - definirà i crediti formativi che dovranno essere complessivamente maturati dagli operatori in un determinato arco di tempo

Stomia (2)

Wound Care (9)

Turno Studenti (12)

24minuti (13)

Web (126)

Studenti (17)

Youti Nurse (3)

Aniarti (9)

Pillole d'inglese (8)

Interviste (102)

Nurse24 TV (214)