Nurse24.it

Lettera di un Operatore Socio Sanitario

Lettera di un Operatore Socio Sanitario

Lo aveva già fatto anche con gli infermieri, ma questa volta Aurora Di Benedetto - in arte Aurydiby - ha dato voce ad un Oss, interpretando una storia densa di umanità.

Io sono un Oss, Operatore Socio Sanitario

In questa lettera c'è tutto il mondo di quello che significa essere Oss: vicinanza, presenza, passione, gentilezza, attenzione. Per buona pace di chi crede che gli Oss facciano solo bidet.

Commenti

Devi fare il login per lasciare un commento. Non sei iscritto ?