Nurse24.it
scopri il progetto

Salute

Prevenzione cardiovascolare, al via Affidiamoci al cuore

di Massimo Canorro

Il progetto educazionale di Fidia Farmaceutici mira ad informare e sensibilizzare sul rischio cardiovascolare, promuovendo stile di vita sano e dieta equilibrata. Una serie web, i consigli della food coach e videointerviste con focus scientifici le tre aree del programma, con il patrocinio della Società italiana di nutraceutica.

Affidiamoci al cuore, il progetto FIDIA sulla prevenzione cardiovascolare

La prevenzione delle malattie cardiovascolari passa anche da una corretta alimentazione

E se anche il cuore dovesse essere educato a stare bene? Chi potrebbe insegnargli come “stare a tavola” con un’alimentazione corretta? Oppure, in che modo prevenire i rischi cardiovascolari, affinché il colesterolo non valichi i livelli di guardia?

Sono domande che trovano risposta nelle parole di Fidia Farmaceutici: Lo facciamo noi, attraverso un progetto che insegna anche a fidarsi di chi tiene alla nostra salute. E proprio l’azienda ha avviato “Affidiamoci al cuore”, progetto di prevenzione cardiovascolare che mira a fornire un percorso educativo promuovendo uno stile di vita sano e una dieta equilibrata.

L’obiettivo? Prevenire i rischi cardiovascolari legati all’eccesso di colesterolo che può accumularsi a livello dei vasi sanguigni. Le malattie cardiovascolari – gruppo nel quale rientrano le patologie ischemiche del cuore, come l’infarto acuto del miocardio e l’angina pectoris, nonché le malattie cerebrovascolari, come l’ictus ischemico ed emorragico – costituiscono, infatti, le principali cause di morbosità, invalidità e mortalità in Italia (sono responsabili del 34,8% dei decessi: 31,7% nei maschi e 37,7% nelle femmine). Il progetto educazionale “Affidiamoci al cuore”, che ha il patrocinio della Società italiana di nutraceutica (Sinut), offre un palinsesto di attività ampio e strutturato per mettere i pazienti al primo piano.

Sono tre, in particolare, le aree di riferimento collegate tra di loro:

  • Serie web “Tutti a tavola”: composta da 4 episodi su pregi e difetti degli italiani in tema di alimentazione, presenta uno spaccato del nostro paese e delle persone che soffrono di problematiche cardiovascolari
  • Consigli della food coach: in ogni puntata questa professionista dispenserà preziosi suggerimenti; una guida pratica e autorevole per apprendere come nutrirsi correttamente
  • Approfondimenti scientifici: attraverso 4 videointerviste, Arrigo Francesco Giuseppe Cicero, professore di Scienze tecniche dietetiche applicate presso l’Università di Bologna, analizzerà gli argomenti affrontati in ogni episodio

Occorre precisare che il progetto di Fidia Farmaceutici viene promosso tramite il sito affidiamocialcuore.it (dove è possibile scaricare la guida della salute a tavola “Mangiare sano: un equilibrio in movimento”) e la pagina Facebook dedicata, con spunti interessanti e consigli utili.

Poiché le malattie cardiovascolari sono in buona parte prevenibili e riconoscono – accanto a fattori di rischio non modificabili (dall’età al sesso alla familiarità) – anche componenti modificabili legate a condotte e stili di vita (fumo, alcol, scorretta alimentazione, sedentarietà) non di rado causa di diabete, obesità, ipercolesterolemia, ipertensione arteriosa, la prevenzione è importantissima e passa anche da iniziative come Affidiamoci al cuore.

scopri il progetto

Commento (0)