Nurse24.it

cina

Coronavirus emergenza sanitaria pubblica internazionale

di Redazione

Il 9 gennaio 2020 il CDC cinese ha riferito che è stato identificato un nuovo coronavirus (2019-nCoV) come agente causale ed è stata resa pubblica la sequenza genomica. L’analisi del suo codice genetico ha confermato che è un virus molto simile a quello della SARS, ma non è lo stesso o una sua variante. Sono ancora in corso le indagini per valutare l'intera portata dell'epidemia.

Allarme nuovo coronavirus, cosa sappiamo su 2019-nCoV

I coronavirus sono una grande famiglia di virus respiratori che possono causare malattie che vanno dal comune raffreddore alla sindrome respiratoria mediorientale (MERS) e alla (SARS). Il nuovo coronavirus (2019-nCoV) è un nuovo ceppo che non è stato precedentemente identificato nell'uomo.

Il 10 gennaio l'OMS ha pubblicato una serie di consigli provvisori per tutti i paesi su come prepararsi a questo virus, incluso come monitorare i malati, testare i campioni, trattare i pazienti, controllare le infezioni nei centri sanitari, mantenere le giuste forniture e comunicare con il pubblico su questo nuovo virus.


- coronavirus

Le 48h in turno di infermieri e medici a Codogno

Sembrava un giorno come tutti gli altri. Un’infermiera e un infermiere della terapia intensiva prendevano servizio per svolgere il turno pomeridiano, inconsapevoli di ciò che...

- coronavirus

Infermiere ricoverato in ospedale a Piacenza

È positivo al coronavirus l'infermiere addetto al triage all'ospedale di Codogno (Lodi) che prese in carico il 38enne lodigiano colpito da Covid-19. È in buone condizioni di...

- coronavirus

Focolaio Italia, c'è la seconda vittima

Coronavirus: due vittime in Italia. Salgono i contagi: sono oltre 60 al Nord. La prima vittima è Adriano Trevisan, di 78 anni, è deceduto all'ospedale di Schiavonia, in...

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)