Nurse24.it
scrivi una email per avere maggiori informazioni

Attualità Infermieri

Caso Antinori, il pm chiede l'archiviazione per l'infermiera

di Redazione

Caso Antinori, il pm chiede l’archiviazione per l’infermiera. La donna era stata accusata di calunnia da parte del noto ginecologo Severino Antinori, al centro dell’inchiesta sul traffico di ovuli all’interno della clinica Matris.

Caso Antinori, chiesta l’archiviazione per l’infermiera

antinori severino

Antinori Severino

L’infermiera spagnola aveva denunciato nell’aprile 2015 un prelievo forzoso di ovuli a cui, a sua detta, era stata sottoposta. Da lì erano scattate le indagini che portarono all’arresto del noto ginecologo.

Ieri davanti al gip di Milano il pm ha chiesto l’archiviazione per l’infermiera, ritenendo attendibili le sue dichiarazioni. Per i difensori di Antinori, invece, la donna avrebbe testimoniato il falso e i legali si sono quindi opposti alla richiesta di archiviazione. Il gip deciderà nei prossimi giorni.

Alla fine di maggio Antonori aveva fornito la sua versione dei fatti in aula, descrivendo l'infermiera come una prostituta che lo aveva costretto a fare sesso. 

Commento (0)