Nurse24.it

curiosità e relax

I problemi tipici di chi lavora su turni

di Redazione

Turni estenuanti, weekend dimenticati, orologio biologico sballato? Qui non è solo un problema del giorno libero di lunedì che non si può andare dal parrucchiere. Ci sono alcuni problemi tipici di chi fa i turni.

I 12 problemi tipici di chi lavora su turni

infermiera sclerata

A leggere l’elenco si potrebbe pensare che siano molti di più, ma quelli resi noti da Radio 105 sono sicuramente tutti validi. Eccone alcuni allora perfettamente aderenti alla realtà degli infermieri:

  1. Convivere con persone che ogni settimana se ne escono con la tipica frase: Finalmente è venerdì, senza considerare che ci hanno fatto pure una canzone
  2. Accettare le borse sotto gli occhi come parte integrante del proprio essere
  3. Quando fare la spesa diventa il momento più rilassante della giornata (ma questo vale anche per chi ha figli piccoli)
  4. Non sapere mai quale giorno della settimana sia
  5. Avere finalmente un sabato libero, dopo secoli, e non uscire perché troppo stanchi
  6. Essere costretti al lavoro il sabato successivo e viverlo come un incubo
  7. Pranzare quando gli altri fanno colazione, cenare alle tre di notte con qualche stuzzichino io un panino
  8. Odiare chi ha orari fissi e si lamenta della routine
  9. Odiare chiunque saluti dicendo: Buon weekend
  10. Essere sempre assenti ai pranzi di famiglia
  11. Ripetere mille volte agli amici che no, non potete cambiare turno per andare al compleanno
  12. Impegnarsi per cercare di dormire quando fuori il mondo è in piena attività.
Scopri i master in convenzione

Commento (0)