Nurse24.it

Attualità Infermieri

Infermiera e medico indagati per la morte di un paziente

di Redazione

Un medico e un’infermiera del Saut di Padula iscritti nel registro degli indagati per la morte di un paziente. L’ipotesi di reato è di concorso in omicidio colposo.

Salerno, muore un paziente. Indagati medico e infermiera

ospedale

Siamo in provincia di Salerno e precisamente al Saut di Padula. Sabato scorso muore un paziente, Gabriele Orlando, cuoco di 63 anni. L’uomo si era presentato in clinica per una visita in seguito a un malore. Era stato visitato e poi rimandato a casa. Poco dopo l’arrivo nell’abitazione, Orlando si è sentito nuovamente male. Inutili i soccorsi, il cuoco è deceduto.

Secondo i familiari la morte è stata causata dalla negligenza dei medici. Di qui le indagini della procura di Lagonegro. E l’autopsia che si è svolta l’altro giorno. Al momento gli inquirenti ipotizzano l’accusa di omicidio colposo nei confronti di un medico e di una infermiera della struttura, che sono stati iscritti nel registro degli indagati.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)