Nurse24.it

IPASVI

Anziani maltrattati a Prato: Le dichiarazioni del Presidente Ipasvi

di Redazione

È accaduto in una RSA Toscana: anziani maltrattati, lesioni ai degenti anche non autosufficienti. La magistratura sta lavorando al caso, non sono ancora stati resi pubblici i nomi degli operatori indagati.

Ipasvi Prato, maltrattamenti agli anziani: Prenderemo i provvedimenti del caso

Non sono ancora noti i nomi dei colleghi coinvolti nella vicenda "anziani maltrattati", intanto il Presidente del Collegio Ipasvi in una nota stampa dichiara:

In seguito alle notizie apprese dalla stampa questa mattina, riguardo alla vicenda che ha coinvolto alcuni infermieri in servizio presso la RSA di Narnali della ASL 4 di Prato, il Consiglio Direttivo del Collegio Ipasvi della provincia di Prato, che ha tra le sue attribuzioni istituzionali quella della vigilanza sulle regole deontologiche poste a tutela del decoro e della dignità della professione e della sicurezza dei cittadini, dichiara il proprio impegno a vigilare sull’evolversi della vicenda giudiziaria, e si atterrà a quanto emergerà dalle indagini della magistratura, attuando i provvedimenti di propria competenza nei confronti dei colleghi che dovessero risultare realmente implicati nell’accaduto.

Matteo Cecchi

Presidente Collegio IPASVI della Provincia di Prato.

Scopri i master in convenzione

Commento (0)