Nurse24.it

Specializzazioni Infermieristiche

Noisiamopronti 2, la manifestazione per dire si al cambiamento

di Redazione

Oltre 400 infermieri in una sala gremita a Frosinone, con il sostegno di Ipasvi Frosinone e il corso di Laurea di Tor Vergata sede di Sora e Ceccano. Mercoledì 7 dicembre 2016 è  stato il giorno del #noisiamoprontiday2, una giornata degli infermieri e per gli infermieri per dichiarare di essere pronti.

Pronti per le competenze specialistiche, per lavorare in equipe, per rispondere al cambiamento. Per dichiarare ad alta voce di sbloccare una legge, il Comma 566 e rivedere "il ruolo e le funzioni del personale sanitario".

Infermieri e studenti da tutta Italia riuniti a Frosinone

Logo #Noisiamopronti

Una giornata tra gli studenti del corso di laurea a cui è simbolicamente affidato il testimone del cambiamento. Presentato ufficialmente oggi il logo del movimento che trova una sua collicazione all'interno di un gruppo che raccoglie ad oggi otre 28mila adesioni.

Una comunità professionale, un movimento, un logo. Giurdanella, attuale presidente dell’IPASVI di Bologna e portavoce del fenomeno #noisiamopronti, dal palco rilancia: a giorni apriremo un sondaggio on line nella pagina facebook #noisiamopronti" per condividere e votare una serie di intenti programmatici da condividere. Una nuova pagina di storia degli infermieri italiani. Presente tra gli altri la Senatrice Silvestro appena rientrata dai lavori del Senato.

L'annunccio della manifestazione di Frosinone

Il gruppo facebook #noisiamopronti, vanta più di 28 mila adesioni, afferma a gran voce che il cambiamento bussa alle porte e gli infermieri sono pronti ad accogliere il cambiamento. Una forte esigenza di materializzare quello che in quest’ultimi 20 anni gli infermieri hanno fatto e sostenuto con tanti sacrifici. Direttamente dal palco del XXII° congresso nazionale CID Pietro Giurdanella lancia il #noisiamopronti Day2 in collaborazione con il Corso di laurea di Infermieristica di Tor Vergata, Sora e insieme all’IPASVI di Frosinone fissando la data a mercoledì 7 dicembre 2016.

Abbiamo la necessità di uscire dai social network e di confrontarci e di poter dire la nostra. Rivendichiamo con forza una legge dello Stato, la 566 chiede di ridefinire le competenze degli infermieri. Noi non parliamo di politica che nn sia quella di tipo professionale. In conclusione vengono proiettate le immagini degli studenti di infermieristica dell’Università di Parma che hanno illustrato con una rappresentazione interessante che riassume in pieno lo spirito del #noisiapronti.

Commento (0)