Nurse24.it

FNOPI

Mangiacavalli: vicini a infermieri che hanno scioperato

di Redazione

Riteniamo che le ragioni sindacali di questi giorni siano da supportare non solo come professionisti ma come cittadini. Così Barbara Mangiacavalli, presidente della Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche (Fnopi) in occasione della protesta sindacale del 5 dicembre 2023 di medici e infermieri, per chiedere al governo di inserire maggiori sostegni economici nella legge di Bilancio.

Ssn ha bisogno di essere sostenuto, così come i nostri professionisti

Siamo vicini ai medici e agli infermieri che anche oggi scioperano così come il mese scorso. Il nostro Servizio sanitario nazionale ha bisogno di essere sostenuto, così come i nostri professionisti.

Carichi di lavoro insostenibili, retribuzioni non adeguate e scarse opportunità di carriera sono alcuni degli aspetti che incidono negativamente su un quadro già compromesso dalla carenza di infermieri e alle aggressioni agli operatori sanitari.

È necessario modificare la norma sulle pensioni per non mettere a rischio l’assistenza dei cittadini, e far sì che le risorse inserite nella legge di Bilancio vengano finalizzate in maniera più dettagliata per consentire alla professione infermieristica di essere davvero valorizzata e dare risposte adeguate alla nostra popolazione.

Per questo riteniamo che le ragioni sindacali di questi giorni siano da supportare non solo come professionisti ma come cittadini.

Scopri i master in convenzione

Commento (0)