Nurse24.it

Emergenza-Urgenza

Riforma 118, società scientifiche preparano alternativa al Ddl

di Redazione

    Successivo

Le società scientifiche del mondo dell'emergenza nazionale hanno costituito un gruppo di lavoro intersocietario, che elaborerà una proposta alternativa al disegno di legge attualmente all'esame del Senato per riformare il Sistema dell'emergenza territoriale 118. Il gruppo di lavoro - costituito da Aaroi-Emac, Acemc, Aniarti, Cosmeu, Siaarti, Siems, Siiet e Simeu - produrrà entro settembre un documento condiviso, frutto della discussione con la comunità nazionale dei professionisti dell'emergenza sanitaria.

Posizionamento società scientifiche emergenza su DDL riforma 118

Il M5S sta provando ad avviare un riforma organica del Sistema di emergenza sanitaria territoriale 118 con il Disegno di legge a prima firma Maria Domenica Castellone assegnato alla Commissione Sanità del Senato. Il testo, che prevede organici propri e un sistema dipartimentale, ha suscitato diverse perplessità.

Le società scientifiche del mondo dell'emergenza nazionale hanno costituito un gruppo di lavoro intersocietario che, entro settembre, intende formulare un'alternativa al Ddl in oggetto, sulla scia della necessità di garantire la condivisione di tutte le componenti che, quotidianamente, garantiscono la presa in carico del paziente in un momento delicato della sua vita.

Ritorna al sommario del dossier Rianimazione

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)