Nurse24.it

Parto in casa, infermiere del 118 guida il papà al telefono

Parto in casa, infermiere del 118 guida il papà al telefono

In attesa dell’ambulanza, una donna ha dato alla luce il suo bimbo in casa. L’infermiere della Centrale Operativa 118 ha gestito il parto in collegamento telefonico con i genitori.

Genova, infermiere del 118 "ostetrico" a distanza

Eugenio pesa tre chili e ottocento grammi, è il secondo figlio di Elena e Giovanni e il suo primo vagito l'ha fatto al telefono, dove dall'altra parte c'era Daniele, l'infermiere della centrale operativa 118 di Genova che gli ha fatto da ostetrico a distanza, guidando mamma e papà durante tutto il (rapidissimo) travaglio di parto.

Commenti

Devi fare il login per lasciare un commento. Non sei iscritto ?