Nurse24.it

COVID-19

Bonus 600 euro anche agli infermieri iscritti ad Enpapi

di Redazione

Anche gli infermieri liberi professionisti iscritti alla cassa previdenziale privata potranno ricevere l'indennizzo di 600 euro per il mese di marzo previsto dal Decreto Cura Italia. A comunicarlo è Enpapi, Ente di Previdenza e Assistenza Professione Infermieristica.

Indennità per lavoratori autonomi e professionisti iscritti alle Casse

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, ha firmato il Decreto interministeriale che fissa le modalità di attribuzione del Fondo per il reddito di ultima istanza, previsto all’art. 44 del Decreto Cura Italia.

Il dialogo serrato svolto dall’ADEPP, in rappresentanza di tutti gli Enti di Previdenza Privati – tra cui Enpapi -, con il Governo e i Ministeri vigilanti ha portato, quindi, a un risultato molto soddisfacente - scrive in una nota l'Ente di Previdenza e Assistenza Professione Infermieristica -: anche i professionisti iscritti alle Casse potranno ricevere un indennizzo di 600 euro per il mese di marzo e non si escludono ulteriori interventi per il mese di aprile.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)