Nurse24.it

Emergenza-Urgenza

Aggredito team del 118, infermiera presa a schiaffi

di Redazione

L’India corre per un soccorso a un ragazzo coinvolto in un incidente in moto e l’equipaggio viene aggredito. Al punto che un’infermiera finisce in Pronto soccorso. Succede a Bari.

Ancora un’aggressione al 118, infermiera al Pronto soccorso

emergenza urgenza 118

Il team del 118 è stato aggredito dai testimoni dell'incidente

Ad aggredire il team sono stati i testimoni dell’incidente. Quando l’India è arrivata sul posto, alcuni presenti stavano già prestando i primi soccorsi al ragazzo caduto in moto. Il giovane stava bene. Ma i testimoni dell’accaduto se la sono presa con i soccorritori, perché – a detta loro – erano in ritardo.

Clima teso. Autista minacciato. Volano parolacce e insulti. L’infermiera se la vede male, così sale sul mezzo di soccorso e chiama la centrale operativa del 118 per chiedere l’intervento delle forze dell’ordine. Non l’avesse mai fatto. Una donna, sale sul mezzo dal lato del passeggero, e comincia a prendere a schiaffi l’infermiera. Al punto che la poveretta finisce in Pronto soccorso.

Alla fine viene inviata un’altra ambulanza sul luogo dell’incidente e il ragazzo viene portato in ospedale. Questa volta sì in ritardo e per colpa del tempo perso durante l’aggressione. Se la caverà con la spalla fratturata.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)