Nurse24.it

Attualità Infermieri

Francia, infermieri esausti. Il 20% vuole abbandonare

di Redazione

Carico di lavoro, aggressioni, stipendi troppo bassi. Gli infermieri francesi sono esausti. Secondo un recente sondaggio dell’ordine degli infermieri in Francia, il 20% prevede di abbandonare la professione.

Il 20% degli infermieri francesi pronto a gettare la spugna

infermiere esasperato

Gli infermieri francesi dichiarano di essere troppo stressati

Secondo un sondaggio dell’ordine degli infermieri francesi condotto su 18.600 professionisti sanitari, il carico di lavoro è la prima causa di malessere per la professione. Un quarto degli infermieri lavora regolarmente per sette giorni consecutivi e il 60% dichiara di essere in servizio per 12 o più ore al giorno. Il 50% di loro ha problemi finanziari e il 60% dichiara che la violenza e le aggressioni sono all’ordine del giorno, al punto da rappresentare un fattore fondamentale di stress.

Più di otto infermieri su dieci dice di sentirsi emozionalmente svuotato dal proprio lavoro e più del 20% dichiara di voler abbandonare la professione. Addirittura il 9% degli infermieri che hanno risposto al sondaggio ha intenti suicidi.

La situazione è così grave che l’ordine ha messo a disposizione un supporto psicologico proprio per gli infermieri. Un numero gratuito, disponibile h24. All’altro capo del telefono, i professionisti sanitari potranno trovare psicologi ben preparati, che potranno prendere in carico le varie situazioni.

Per garantire il futuro del nostro sistema sanitario – dice l’ordine degli infermieri in una nota – il governo deve prestare maggiore attenzione alle condizioni di lavoro e al ruolo fondamentale svolto dai nostri infermieri.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)