Nurse24.it
Scopri i dettagli del corso su hecm.it

Concorso Infermieri

Torino, l’epopea di un concorso: È di nuovo ricorso

di Redazione

Il concorso pubblico per infermieri di Torino potrebbe subire un’altra battuta d’arresto: i legali dei ricorsisti hanno integrato il contraddittorio (respinto in precedenza per difetto di notificazione) e nel pomeriggio di oggi, martedì 12 giugno, sul sito della Città della Salute è stata pubblicata la notificazione per pubblici proclami.

È di nuovo ricorso per il concorso pubblico infermieri di Torino

Alcuni degli infermieri idonei che hanno partecipato al sit-in di protesta lo scorso maggio

Di nuovo in salita la strada per i candidati risultati idonei al maxi-concorso infermieri di Torino.

Dopo la decisione del tar Piemonte di respingere il ricorso per difetto di notificazione, i legali dei ricorsisti hanno integrato il contraddittorio ed ora è di nuovo il caos.

Da un lato l’Azienda, che ha dimostrato l’intenzione di proseguire con la selezione concorsuale - stante il forte bisogno di integrazione di personale infermieristico – indicando nelle giornate del 5 e 6 luglio prossimi le date per lo svolgimento della prova scritta e per l’inizio di quella orale (date delle quali si attende la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del 12 giugno, come indicato sul sito della stessa Azienda). Dall’altro lato, i ricorsisti e i propri legali, che non hanno intenzione di mollare la presa.

Al centro, i 2.500 candidati idonei che avevano gridato allo scandalo dopo il primo stop di maggio e che ora si trovano di nuovo in condizioni di forte incertezza, mentre si resta in attesa di altre comunicazioni ufficiali che possano fare chiarezza sul futuro di questo concorso, che “non s’ha da fare”, o almeno così sembrerebbe.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)