Nurse24.it

Avviso pubblico

Colli, al concorso con i cellulari e l'ombra dei brogli

di Redazione

Inizia tutto con una lettera fatta circolare online, in cui si denunciano probabili “brogli” per l’avviso pubblico dell’Azienda ospedaliera dei Colli per assumere 33 infermieri a tempo determinato. Una denuncia di alcuni infermieri indignati, ma comunque una segnalazione allarmante.

Avviso pubblico Azienda dei Colli, l’ombra dei brogli

concorso colli

Un'immagine delle prove circolata online

Gli infermieri denunciavano presunte manipolazioni sull'esito delle selezioni, per colpa del regolamento che consentiva correzioni alle risposte date. Il dubbio era: e se le correzioni fossero intervenute in un secondo momento? Si diceva addirittura che ad alcuni candidati fosse stato consigliato di compilare solo alcune domande della prova scritta, in quanto in un secondo momento altri avrebbero proceduto alla compilazione esatta in sede di correzione dei test.

La faccenda è finita anche nelle mani di Valeria Ciarambino, portavoce alla Regione Campania per il Movimento 5 Stelle. Ciarambino, come presidente della commissione trasparenza ha scritto alla Regione, all'azienda ospedaliera, all'ufficio ispettivo regionale e ha inviato le segnalazioni ricevute alla Procura della Repubblica.

Ebbene il regolamento della selezione è stato cambiato, non saranno più possibili correzioni. Il risultato è anzitutto una vittoria dei cittadini – dice la grillina - che hanno denunciato e non si sono arresi. Un passo avanti sul versante della trasparenza. Questa vittoria dimostra che se i cittadini denunciano, se la politica si mette al servizio dei cittadini e delle battaglie giuste, i risultati arrivano.

Anche il consigliere regionale dei Verdi Emilio Borrelli ha scritto al direttore generale dell’azienda ospedaliera. E aggiunge che la decisione dell’azienda di modificare il regolamento non mette a tacere tutto, anzi. Proprio quest’ultima modifica – dice Borrelli – in corso d’opera, fa ipotizzare che, nelle denunce arrivate, ci sia qualcosa di vero e concreto, motivo per cui chiedo di attivare la massima attenzione per garantire il regolare svolgimento della procedura concorsuale, sia in sede d’esame che, soprattutto, quando si passerà alla correzione degli elaborati. Tanto che Borrelli invoca anche la presenza delle forze dell’ordine.

Intanto gli occhi sono puntati sull’azienda, visto che le prove preselettive sono iniziate ieri e si tengono anche oggi. E stanno circolando le prime foto delle prove, segno che i cellulari sono rimasti a disposizione dei candidati.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)