Nurse24.it

editoriale

Enpapi, criticità di un bilancio che preoccupa per il futuro

di Annalisa Silvestro

Alcuni giorni fa è stata resa pubblica la relazione della Corte dei Conti sul Bilancio consuntivo dell’anno 2017 di Enpapi - Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza delle Professioni Infermieristiche. Il bilancio presenta alcune criticità che colpiscono e su cui riflettere, visto che l’Ente ha sempre riferito di una situazione generale buona e di risultati gestionali positivi. È ben vero, però, che negli ultimi anni si erano levate diverse voci critiche che indicavano alcune problematicità e che chiedevano un aumento di attenzione sulla vita dell’Ente.

Bilancio consuntivo Enpapi, un'analisi della relazione Corte dei Conti

Aveva suscitato preoccupazione l’ispezione della COVIP (Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione), aumentato i dubbi la successiva assunzione da parte di Enpapi di uno degli ispettori della COVIP stessa e suscitato clamore l’audizione svoltasi dinnanzi alla Commissione bicamerale di controllo sugli Enti di Previdenza e Assistenza in cui si erano state evidenziate diverse crepe nella gestione e negli investimenti.

Infine la pesante vicenda giudiziaria che ha interessato il Presidente ed il Direttore Generale di Enpapi e che ha destato ovvie preoccupazioni in tutti gli iscritti all’Ente di previdenza e non solo.

Su queste ed altre vicende nessuna spiegazione né alcuna specifica risposta era stata fornita dall’Ente che, di contro, ha continuato a ribadire il buon andamento della gestione in generale, i soddisfacenti rendimenti della gestione finanziaria e le azioni positive azioni realizzate in favore della categoria professionale.

Editorialista
Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)