Nurse24.it
Iscriviti al corso LIS Pediatrico a Firenze

farmaci

Gastroprotettori, farmaci a protezione della mucosa gastrica

di Chiara Vannini

I farmaci gastroprotettori sono una categoria di farmaci utilizzati per proteggere la mucosa gastrica. La famiglia dei farmaci gastroprotettori racchiude tre principali categorie di farmaci, che sono gli inibitori della pompa protonica (IPP), gli antagonisti dei recettori istaminici H2 e gli antiacidi.

Come agiscono i gastroprotettori sulla mucosa gastrica

Lo stomaco produce fisiologicamente circa un litro di succhi gastrici ogni giorno e il succo gastrico ha la caratteristica principale di essere particolarmente acido, elemento che gli permette di degradare il cibo.

Fra le componenti che caratterizzato il succo gastrico quella presente in maniera più rilevante è l'acido cloridrico, responsabile proprio dell'acidità.

In queste condizioni si viene a creare un eccesso di acidità dei succhi gastrici, che può portare a problematiche come dolore, pirosi gastrica, reflusso gastro–esofageo, rigurgito o vomito, fino a patologie più gravi come l'ulcera gastrica.

La famiglia dei farmaci gastroprotettori racchiude tre principali categorie di farmaci, che sono:

  1. gli inibitori della pompa protonica (IPP)
  2. gli antagonisti dei recettori istaminici H2
  3. gli antiacidi

e altri meno diffusi ed utilizzati come il misoprostolo, il sucralfato e il bismuto colloidale.


- farmaci

Antiacidi gastroprotettori

Gli antiacidi sono farmaci utilizzati per contrastare l’acidità gastrica, in caso di pirosi gastrica, ulcera gastrica o in tutte quelle condizioni in cui il pH dei succhi...

- farmaci

Antagonisti dei recettori istaminici H2

Gli antagonisti dei recettori istaminici H2 (o h2 antagonisti) sono farmaci gastroprotettori disponibili per via orale in compresse o sciroppo e in fiale per la somministrazione...

- farmaci

Inibitori della pompa protonica - IPP

Gli inibitori della pompa protonica (IPP) sono la categoria di gastroprotettori più diffusa. Le molecole degli inibitori della pompa protonica sono facilmente riconoscibili...

NurseReporter

Commento (0)