Nurse24.it
MASTER UNIPEGASO ONLINE INFERMIERI

Evento ECM

Assistere in sicurezza, evento ecm organizzato da Ipasvi Torino

di Mimma Sternativo

“Assistere in sicurezza. Drg e assorbimento di risorse assistenziali: un metodo a supporto di professionalità e governance”. Questo il tema dell’evento ecm organizzato da Ipasvi Torino per venerdì 9 giugno. Tra i relatori, la presidente del Collegio provinciale, Maria Adele Schirru, il tesoriere Massimiliano Sciretti, la senatrice Annalisa Silvestro, componente del comitato centrale e Loredana Sasso, Professore associato Università degli Studi di Genova.

Assistere in sicurezza: Drg e assorbimento di risorse assistenziali

Barbara Mangiacavalli apre l'evento formativo

Il Collegio Ipasvi di Torino ha organizzato per venerdì 9 giugno un evento ecm accreditato per tutte le professioni sanitarie sul tema “Assistere in sicurezza. Drg e assorbimento di risorse assistenziali: un metodo a supporto di professionalità e governance”.

L’evento si propone di effettuare l’analisi degli elementi che concorrono alla definizione del fabbisogno di risorse e i risultati ottenuti e quelli raggiungibili, di descrivere il contributo specifico del MAP nel sostenere i professionisti nella pianificazione assistenziale e nella definizione dell’assorbimento quali-quantitativo di risorse, documentando il contributo specifico che la professione apporta alla comunità attraverso la realizzazione dello strumento informatizzato.

Ad aprire il congresso è stata la presidente della Federazione Nazionale Ipasvi, Barbara Mangiacavalli:

Quello della definizione di un metodo che definisca il fabbisogno di personale sembra un tema vecchio e scontato, ma è un tema su cui dobbiamo molto lavorare in termini di governance e programmazione. La presentazione di questo lavoro sarà uno stimolo per proporre un'alternativa che tenga conto della complessità dei nostri sistemi sanitari, dei bisogni assistenziali, dei sistemi organizzativi che dovrebbero cambiare

Sono le difformità regionali circa le modalità di definizione delle dotazioni organiche - che non sempre rispondono in maniera efficace efficiente ed appropriato ai bisogni di salute dell’assistito – ad aver dato il la all’organizzazione di questo evento formativo di confronto, durante il quale, tra gli altri, interverranno la senatrice Annalisa Silvestro e Loredana Sasso, Professore associato Università degli Studi di Genova.

Proprio Sasso ha sottolineato quanto sia importante che i Dirigenti promuovano cambiamenti partendo dalla riflessione critica di quanto gli studi scientifici dimostrano anche nel campo del management. In particolare, quelli relativi al ruolo dell'infermiere, il professionista sanitario che impatta in modo sostanziale sugli outcome dei pazienti.

Gli infermieri hanno un grande impatto sulla salute e devono cominciare a farsi sentire. Non basta solo assistere bene. Dobbiamo fare politica professionale per essere completi, le fa eco Silvestro.

NurseReporter
Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)