Nurse24.it

Emergenza-Urgenza

Ecco Stefano, l'infermiere eroe che salvò il giornalista

di Leila Ben Salah

Mi chiamo Stefano Cremonini e sono infermiere alla Croce Rossa di Bologna e quella domenica mi trovavo in visita a Volterra. Eccolo l’infermiere eroe che ha salvato la vita al giornalista di Viareggio.

Trovato l’infermiere che salvò la vita al giornalista

stefano cremonini

Stefano Cremonini, l'infermiere eroe che salvò il giornalista

Stefano era in vacanza a Volterra con la sua fidanzata, quando all’improvviso Umberto si è sentito male. Me lo sono visto cadere davanti – dice l’infermiere, 36 anni, che lavora alla Croce Rossa di Bologna – subito ho scoperto il torace e ho cominciato a massaggiare.

L’infermiere non ha avuto un attimo di esitazione. È il suo lavoro e sapeva bene come comportarsi di fronte a un arresto cardiaco. Corro in ambulanza tutti i giorni – dice – e me ne capitano di questi casi. Una bella fortuna per il giornalista, che ora sta bene ed è tornato a casa.

Mi fa veramente piacere sapere che il signor Guidi stia meglio – continua Stefano - e che si sia ripreso e vorrei esprimere a lui e alla sua famiglia i miei più sentiti auguri. Sono davvero felice di sapere che alla fine è andato tutto bene.

Insomma, una storia a lieto fine. E chissà che i due non riescano ad incontrarsi e ringraziarsi di persona.

Giornalista
Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commenti (1)

docturisendo

Avatar de l'utilisateur

4 commenti

Speriamo che i giornalisti sappiano cosa scrivere...

#1

Visto come la stampa ci vuole bene, speriamo che almeno questa volta i GIORNALISTI sappiano cosa scrivere... vista la loro bassa professionalità nei nostri confronti...