Nurse24.it
Iscriviti al corso FAD

Emergenza-Urgenza

Tivoli, infermiere aggredito: Ora ho paura di tornare al lavoro

di Leila Ben Salah

Io ho paura di tornare al lavoro. A parlare è un infermiere di Pronto soccorso all’ospedale di Tivoli che l’altra notte è stato aggredito, insieme a due colleghi e una dottoressa, da un paio di pazienti sieropositivi.

Il racconto dell’infermiere aggredito

Non è la prima volta che succede. A Tivoli, come in altre parti d’Italia. Le aggressioni al personale sanitario aumentano di giorno in giorno. Graffi, pugni, spinte. Ad aggravare la situazione nel caso di Tivoli è il fatto che i pazienti erano sieropositivi.

L'infermiere ci racconta una situazione portata allo stremo. Al punto che andare a lavorare è diventato un fatto che suscita stress e paura.

Commento (0)