Nurse24.it

Studiare all'Università

Dedicata a Valentina una borsa di studio in Infermieristica

di Redazione

Una borsa di studio in Infermieristica dedicata a Valentina Cicioni, la giovane infermiera morta sotto la valanga a Rigopiano.

Una borsa di studio per l’infermiera Valentina

Valentina Cicioni infermiera morta nella slavina a Rigopiano

Valentina Cicioni infermiera morta nella slavina a Rigopiano

Sarà dedicata alla memoria di Valentina Cicioni, infermiera del Policlinico Gemelli vittima della slavina che ha travolto l'Hotel Rigopiano, una borsa di studio triennale in Infermieristica istituita dall'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Lo ha annunciato ieri il rettore Franco Anelli durante l'inaugurazione dell'anno accademico 2016/2017 alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Il rettore ha espresso profonda partecipazione dell'Ateneo alle sofferenze dei nostri fratelli flagellati dalle calamità, che da tempo si stanno abbattendo sulle regioni dell'Italia centrale. Anelli ha poi ricordato, nella commozione generale, la figura di Valentina, 32 anni, infermiera strumentista di sala operatoria. La borsa di studio è triennale ed è per uno studente.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)