Nurse24.it

Emergenza-Urgenza

Precipita elicottero del 118, sei morti

di Redazione

È precipitato nell’Aquilano un elicottero del 118 con sei persone a bordo, tutte morte. Nella tragedia ha perso la vita anche un infermiere.

Elicottero del 118 precipita a Campo Felice

Il velivolo è precipitato in una zona tra L’Aquila e Campo Felice. Gli operatori del 118 erano al lavoro per recuperare uno sciatore romano caduto sulla pista. Quindi non si trattava di un soccorso per il terremoto né per la slavina dell’Hotel Rigopiano.

L’area in cui è stato localizzato il velivolo è quella nei pressi del rifugio montano ‘Alantino’. L’elicottero aveva a bordo cinque persone, tra piloti e operatori sanitari, oltre al ferito che aveva soccorso sulle piste da sci di Campo Felice. Tutti morti, anche un infermiere tra le vittime: Giuseppe Serpetti, abruzzese di 59 anni. L'elicottero AW139 è caduto in prossimità del laghetto di Campo Felice. Tra le ipotesi al vaglio l'impatto con un cavo sospeso oppure un guasto meccanico. L'area dell'incidente è molto impervia e per raggiungerla i soccorritori si sono mossi con gli sci. A intervenire anche un gruppo impegnato nelle ricerche all'hotel Rigopiano, a Farindola.

L'Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo ha aperto un'inchiesta sulla vicenda e l'azienda sanitaria ha messo a disposizione delle famiglie delle vittime un team di 12 psicologi.

Commento (0)