Nurse24.it
Scopri i dettagli del corso su hecm.it

Emergenza-Urgenza

Infermiere e maxi-emergenza: simulazione disastro aereo

di Redazione

Emergenza Extraospedaliera

    Precedente Successivo

È accaduto nel 1995 il disastro aereo all'aeroporto di Verona. Nel 2016 si è tenuta, all'aeroporto Catullo di Verona-Villafranca, un'esercitazione che dalle 22 di sera alle 4 di mattina ha simulato un disastro aereo simile a quello avvenuto con l'Antonov An-24.

Maxi-emergenza aerea: la simulazione del disastro aereo del 1995

Volo Banat Air 166, collegamento charter da Verona a Timișoara, in Romania. Il 13 dicembre 1995 l'Antonov An-24, con a bordo 41 passeggeri ed altri otto membri d'equipaggio precipitò al suolo 49 secondi dopo il decollo da un'altitudine di circa 150 m ed a 500 m di distanza dalla rete di recinzione dell'aeroporto di Verona-Villafranca, in località Poiane di Sommacampagna. Nell'impatto morirono tutti gli occupanti dell'aeromobile.

Hanno partecipato alla simulazione: la Protezione Civile, i Sanitari del 118, i Vigili del Fuoco, le forze dell’ordine (Carabinieri e Polizia), i Volontari delle varie Croci Blu e Verde, molti civili che fungevano da comparse e gli studenti del Master Avanzato in Emergenza Urgenza dell'Università di Verona.

Ritorna al sommario del dossier Emergenza Extraospedaliera

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)