Nurse24.it
Scopri i dettagli del corso su hecm.it

Emilia-Romagna

Pronti venti milioni di euro per assumere nuovi infermieri

di Redazione

L'Emilia-Romagna ha avviato un piano di rafforzamento del personale che, per l'intero comparto sanitario, ha portato ad oltre 9.000 assunzioni soltanto nell'ultimo triennio. Il percorso - assicura Sergio Venturi, assessore alla Sanità - proseguirà anche nei prossimi anni: anche attraverso un costruttivo confronto con le organizzazioni sindacali sono già stati approvati i piani triennali aziendali delle assunzioni che prevedono, nel 2019, l'investimento di ulteriori 20 milioni di euro.

Emilia-Romagna, Venturi: 20 milioni per assumere nuovi infermieri nel 2019

Sergio Venturi, assessore regionale alla Sanità

Parte il confronto tra la Regione e gli ordini degli infermieri, dopo quello avviato nei giorni scorsi con gli ordini dei medici. E proprio l'assessore regionale alla Sanità Sergio Venturi ha fatto il punto in assemblea legislativa sul piano di rafforzamento del personale infermieristico sviluppato dalla giunta regionale.

Oltre 1.000 le assunzioni in più dal 2015 al settembre 2018, grazie agli accordi sindacali e ad un investimento aggiuntivo di 30 milioni di euro.

Tra i tanti argomenti al centro del dialogo con gli ordini degli infermieri anche il tema delle aggressioni al personale sanitario. Un momento di confronto molto utile - chiosa Venturi - che abbiamo voluto convocare in tempi rapidi per ragionare insieme sulle necessità e le aspettative delle professioni infermieristiche, non solo alla luce di quanto prevede l'accordo nazionale, ma anche delle specificità del nostro territorio.

Con una convinzione e un impegno comune - prosegue l'assessore - quello di lavorare insieme per migliorare sempre più gli standard e la qualità del nostro servizio sanitario, che già ci colloca in posizione di vertice.

Se la sanità dell'Emilia-Romagna è riconosciuta a tutti i livelli come una sanità d'eccellenza, il merito prima di tutto è dei tanti professionisti che svolgono con competenza, impegno e umanità un lavoro di straordinaria importanza

Proprio per questo, ricorda Venturi, abbiamo avviato un piano di rafforzamento del personale che, per l'intero comparto sanitario, ha portato ad oltre 9.000 assunzioni soltanto nell'ultimo triennio. Un percorso che proseguirà anche nei prossimi anni: anche attraverso un costruttivo confronto con le organizzazioni sindacali - chiude l'assessore - sono già stati approvati i piani triennali aziendali delle assunzioni che prevedono, nel 2019, l'investimento di ulteriori 20 milioni di euro.

A sollevare il problema in assemblea legislativa era stata la consigliera M5s Giulia Gibertoni. In Emilia-Romagna c'è carenza di personale infermieristico, fattore che incide sulla qualità del lavoro di questi operatori, ha detto rivolgendo una interpellanza a Venturi.

Per la consigliera la Regione dovrebbe mettere in campo azioni per contrastare lo stress lavorativo che coinvolge queste figure professionali, adottando misure per adeguare la dotazione organica della sanità pubblica regionale. La pentastellata chiede, inoltre, di valorizzare maggiormente la figura del coordinatore infermieristico.

Corsi ecm fad, residenziali per sanitari

Commento (0)